Pannelli solari e fotovoltaici: differenza e vantaggi

differenza tra solare termico e fotovoltaico

Pannelli solari e fotovoltaici sono spesso erroneamente utilizzati come sinonimi.

I primi, infatti, sono la componente principale di un impianto solare termico mentre i secondi sono la componente principale di un impianto fotovoltaico.

Ma in sostanza qual è la differenza tra solare termico e fotovoltaico?

Differenza tra solare termico e fotovoltaico

Entrambi solare termico e fotovoltaico sfruttano l’energia solare ma a fini molto differenti.

Il solare termico sfrutta l’irraggiamento solare per produrre calore, ossia energia termica per la produzione di acqua calda sanitaria.

Il fotovoltaico, invece, sfrutta sempre l’energia del sole ma per produrre energia elettrica.

I pannelli solari termici utilizzati al Sud sono generalmente più pesanti e dotati di un serbatoio – detto boiler – per il contenimento dell’acqua calda sanitaria.

Per una singola unità abitativa basta un solo pannello con boiler da 200 litri per soddisfare il fabbisogno di acqua calda sanitaria di un nucleo familiare di 2-3 persone.

La superficie di spazio occupata da un pannello solare è di circa 2 metri quadri e l’investimento richiesto è relativamente basso.

Se vuoi saperne di più ti invitiamo a leggere l’articolo sul funzionamento del solare termico.

I pannelli fotovoltaici sono molto più leggeri ma occupano molto più spazio. Ti basta pensare che per realizzare un tradizionale impianto domestico da 3 kWh con pannelli fotovoltaici da 300 Wp è richiesta sul tetto una superficie di circa 17 metri quadri.

Inoltre l’investimento richiesto per un impianto fotovoltaico è maggiore rispetto al solare termico.

Solare termico e fotovoltaico: vantaggi

Essendo il sole una grande fonte di energia, installare pannelli solari e pannelli fotovoltaici comporta numerosi vantaggi:

  • risparmio sui consumi per il riscaldamento;
  • risparmio sui consumi di energia elettrica;
  • risparmio per la produzione di acqua calda sanitaria, dato che un impianto solare termico ne copre il fabbisogno per almeno il 60-70%;
  • maggiore sostenibilità ambientale, dato che un impianto solare non impiega materie prime fossili;
  • miglioramento della classe energetica dell’edificio e quindi anche del valore monetario dell’immobile.

Pannelli solari e fotovoltaici insieme

Possono fotovoltaico e solare termico essere integrati insieme? Naturalmente si.

Per correttezza c’è da dire che è possibile sfruttare il solo impianto fotovoltaico per la produzione di acqua calda sanitaria. Naturalmente occorrerà sostituire l’attuale generatore di calore a gas o biomassa con una pompa di calore.

Incentivi fiscali per pannelli solari e fotovoltaici

Investire oggi in solare termico e fotovoltaico è vantaggioso più che mai. Grazie alle preziose agevolazioni fiscali, l’investimento richiesto per l’installazione di pannelli solari e fotovoltaici è molto basso o addirittura nullo.

Agevolazioni fiscali per solare termico:

Agevolazioni fiscali per fotovoltaico:

Se sei residente in Sicilia, sappi che noi di Innovasol progettiamo e installiamo impianti fotovoltaici e impianti solari termici applicando lo sconto immediato in fattura, per cui non dovrai anticipare denaro per usufruire al massimo delle agevolazioni fiscali! Contattaci per un preventivo gratuito!

TI È PIACIUTO? CONDIVIDILO:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email

Approfondisci leggendo anche: